depilazione-luce-pulsata-4

Estetista o non estetista?

Mi trovo a un bivio della mia vita che non so risolvere. Strada da intraprendere? Lavoro? Amore? No, niente di tutto questo. La domanda è la seguente: compro l’epilatore luce pulsata o vado a fare i trattamenti dall’estetista?

Non so da che parte sbattere la testa per prendere una decisione che, possibilmente, sia saggia e mi consenta di avere buoni risultati. Non sono interessata più di tanto a puntare al risparmio, so che in entrambi i casi è meglio essere poco avidi e preferire la qualità del servizio o del prodotto.

Il problema è che sono una pasticciona cronica e ho paura di far danni con quel coso che emette luce e brucia i peli, più o meno. Penso che la mano di una persona esperta e qualificata sia migliore, decisamente, di quella di una persona che quando scaldava la cera per la ceretta, 9 volte su 10 aspettava troppo poco tempo e si ritrovava con le gambe appiccicose per secoli e secoli.

Del resto, con l’epilatore potrei fare come e quando voglio, senza dover dipendere da appuntamenti, prenotazioni e cose di questo tipo. Ho dieci minuti liberi di tempo? Bene, procediamo all’epilazione. Però se in quei 10 minuti faccio danni? E’ questa la mia paura.

So anche che acquistare un prodotto di questo tipo e fare mille sedute dall’estetista ha un costo ben differente: le sedute sono molto care al centro estetico al quale mi rivolgo di solito, però le amiche che lo hanno fatto si sono trovate benissimo e mi hanno consigliato di procedere e seguire il loro esempio.

Perché è così difficile prendere una decisione, per me?!